Lo statuto

Estratto dello STATUTO
Art. 1 – Costituzione, denominazione, sede e durata.
a. È costituita in Bra l’Associazione di Volontariato denominata PIEDI PER TERRA con sede legale in Bra Strada Matrotti, 5 Frazione Riva.
b. L’eventuale variazione della sede sociale potrà essere decisa con delibere razione del Consiglio Direttivo e non richiederà formale variazione del presente statuto;
c. La durata dell’Associazione non è predeterminata ed essa potrà essere sciolta con delibera dell’Assemblea straordinaria e con la maggioranza previ sta all’art. 10.
Art. 2 – Scopi e finalità
a. L’associazione si costituisce come libera istituzione a carattere volontario. Si può definire di tipo educativo-creativo-culturale-ricreativo e si propone di ricercare strade e modalità per stimolare ed accrescere tutto ciò che di buono è dentro di noi al fine di concorrere ad una maggior consapevolezza, base fondamentale per vivere e trasmettere in modo più vero e naturale i valori umani quali il senso di responsabilità, la comprensione, il rispetto, la stima, la collaborazione e la solidarietà.
Si propone come strumento di crescita, ricerca, animazione, rivalutazione e promozione di autentiche modalità di vita individuale e sociale, basandosi sui seguenti principi:
- Ogni individuo è portatore di risorse originali ed è potenzialmente coinvolto nello sviluppo della terra e dell’umanità: scoprendo il nostro essere più autentico, esplorando le nostre personali abilità, confidando in noi stessi, negli altri e nel futuro è possibile giungere ad un buon livello di armonizzazione dove ognuno può trovare il suo spazio per crescere, lavorare e realizzarsi in relazione con gli altri e vivere in modo sano e costruttivo il tempo che ha a disposizione.
- La natura è maestra di vita e il primo passo per vivere bene è imparare ad osservarla e rispettarne le leggi e i tempi. Il mondo pur essendo connotato in ogni suo aspetto dalla diversità e dalla complessità, è governato da pro cessi e leggi semplici, logici e naturali; la nostra azione di ospiti della terra sta nell’accogliere ed assecondare queste proprietà. È importante riscoprire i legami che uniscono gli uomini fra loro ed essi con tutti gli esseri viventi e con l’ambiente: uomini, animali e piante hanno bisogni di base simili, ricercando con attenzione si può scoprire cosa è utile per tutti, facendo meno danni possibile.
- Il nostro benessere dipende in buona parte da ciò che mangiamo, dalle relazioni che abbiamo, dall’ambiente in cui viviamo e dalla capacità di impiegare positivamente la nostra energia.
- È la qualità e la quantità del tempo che dedichiamo alle cose che ne determina il valore.
- Ogni scelta, azione, intervento o attività umana può avere effetti collaterali non previsti su noi e sul mondo che ci circonda, va quindi valutata con molta attenzione.
- Il lavoro va rivalutato nel suo senso più profondo come strumento del l’uomo utile al mantenimento ed allo sviluppo della realtà.
- Nessun adulto, a contatto con bambini, può sottrarsi al ruolo di educatore, ne scrollarsi di dosso la responsabilità di ciò che sta creando o contribuendo a creare anche rispetto alle future generazioni.
- Riteniamo indispensabile sviluppare una nuova socialità e una reale alter nativa sostenibile che parta dal cambiare noi stessi per cambiare la realtà che ci circonda, che punti a elevare le relazioni, ottimizzare le risorse e ad investire in progetti concreti, semplici e comunitari che coinvolgano gli aderenti e il territorio.
Per cui, scopo dell’associazione è quello di promuovere:
- spazi e opportunità d’incontro per la conoscenza, la comprensione e la convivenza di punti di vista, culture, ideologie diverse;
- attività e iniziative per il miglioramento della qualità della vita, in particolare per lo sviluppo di un sistema educativo che favorisca la crescita libera e armonica dell’individuo;
- la dignità del lavoro come forza creativa, di espressione, di coesione e di trasformazione;
- l’apertura verso chi fa più fatica, chi è più facilmente emarginato, chi è diversamente abile, chi è alla ricerca di condizioni di vita migliori che gli sono negate nel proprio paese di origine;
- il rispetto verso tutte le forme di vita sperimentando e sostenendo iniziative per la salvaguardia della natura e dell’energia;
- una realtà di pace e di tolleranza e una vita di verità, di uguaglianza dei diritti e di collaborazione vera tra uomini e donne;
- La crescita di un’economia locale rispettosa dell’ambiente e a misura d’uomo.
b. Per la realizzazione di quanto sopra si cercherà di privilegiare la dimensione esperienziale, perché si ritiene che l’agire concretamente permetta ad ognuno di acquisire consapevolezza e di esprimersi con più compiutezza, mettendo in luce risorse da sviluppare e limiti da riconoscere, accettare e superare. I campi d’intervento e le iniziative saranno rivolti a tutti i cittadini, italiani e non, potranno spaziare dall’ambiente all’agricoltura, ad attività di tipo educativo-ricreativo-culturale-formativo e potranno espletarsi attraverso la collaborazione nell’organizzazione e gestione di:
- strutture ricettive di ogni genere e dimensione;
- campi-lavoro, campi-vacanza, laboratori pilota ed eventi di qualsivoglia natura e/o caratteristica presso strutture sociali o altrove;
- attività in ambito di riciclaggio dei rifiuti, consumo critico, energie alternative, ecc;
- attività ludiche e formative;
- corsi e seminari di varia natura e durata.
Tali attività potranno essere condotte autonomamente o in collaborazione con famiglie, scuole, enti pubblici e privati, associazioni, cooperative, fondazioni, centri sociali, consorzi ecc… sia sul territorio nazionale che in paesi terzi.
c. Le attività di cui al comma precedente sono svolte dall’Associazione prevalentemente tramite le prestazioni fornite dai propri aderenti
d. L’attività degli aderenti non può essere retribuita in alcun modo nemmeno da eventuali diretti beneficiari. Agli aderenti possono solo essere rimborsate dall’Associazione, previa documentazione ed entro i limiti preventiva mente stabiliti dal Consiglio Direttivo, le spese vive effettivamente sostenute per le attività prestate.
Art. 3 – Natura L’Associazione è:
- senza fini di lucro, è contraria ad ogni accumulo di potere sia sotto forma di denaro che di altro tipo. L’attività degli aderenti non può essere retribuita in alcun modo nemmeno da eventuali diretti beneficiari. Ciò non toglie che nelle sue modalità operative potrà avvalersi ed incentiverà la nascita e la crescita di cooperative sociali ed altre forme d’impresa che remunerino in modo equo i propri lavoratori, questo perché quante più persone possano fare del proprio lavoro una leva di cambiamento sociale (vero senso del lavoro etico). L’Associazione potrà partecipare quale socio in Associazioni e cooperative aventi finalità analoghe.
- Apartitica, l’Associazione è pronta a collaborare con qualsiasi formazione politica che condivida metodologie e valori sopra espressi, i rappresentanti politici potranno divenire soci dell’associazione stessa, ma non potranno ricoprire incarichi in seno al comitato direttivo; ciò vale anche per consiglieri ed amministratori pubblici ai vari livelli. Nel momento in cui, membri del comitato direttivo concorrano a pubbliche elezioni, lo faranno a livello personale auto-sospendendosi dalle funzioni affidategli.
- Aconfessionale, ma riconosce l’alto valore morale rappresentato dalle varie religioni ed è consapevole della ricchezza di cui sono portatrici, è pronta a dialogare e collaborare con chi si fa ambasciatore del proprio credo, in spirito di condivisione e accoglienza.
Art. 4 – Destinatari
Destinatari privilegiati dell’Associazione sono i bambini ed i giovani che rappresentano il nostro futuro e che più subiscono e patiscono la cultura consumistica dominante, ad essi l’associazione tenterà di fornire luoghi dove crescere, vivere, sperimentarsi, relazionarsi, assumersi gradualmente le responsabilità, mettersi alla prova ed al servizio. L’Associazione si rivolge comunque a tutte le generazioni anche allo scopo di ricreare relazioni e di dar la possibilità a chiunque di riappropriarsi della propria vita con dignità e fierezza, come individuo, famiglia o gruppo.